photo-camera
Art Photo Studio
 
 
 

facebook
instagram
linkedin

Blog dedicato alle Arti Visuali

 

Blog dedicated to the Visual Arts

Nelle pagine trovate una selezione di artisti visuali fotografi pittori

I testi e le immagini sono estrapolate dai siti ufficiali e dalla rete

cliccando sul testo History of photography storia della fotografia troverete gli altri Artisti  presenti nel blog

 

On the pages you will find a selection of visual artists, photographers, painters

clicking on the text History of photography history of photography you will find the other artists present in the blog

The texts and images are extrapolated from the official sites and the network

 

logo 3

Letizia Battaglia La Fotografia Palermitana

2021-11-27 11:23

Marcello

History of Photography Storia della Fotografia,

Letizia Battaglia La Fotografia Palermitana

Letizia Battaglia La Fotografia Palermitana

Letizia Battaglia Nata a Palermo nel 1935

 ha raccontato anche i volti dei poveri e le rivolte delle piazze, tenendo sempre la città come spazio privilegiato per l’osservazione della realtà, oltre che del suo paesaggio urbano. L’artista ‘tratta’ il suo lavoro come un manifesto, esponendo le sue convinzioni in maniera diretta, vera, poetica e colta, rivoluzionando così il ruolo della fotografia di cronaca. Impara la tecnica direttamente ‘in strada’, e le sue immagini si distinguono da subito per il tentativo di catturare una potente emozione e quasi sempre un sentimento di pietà.

 

bimba-pane.png

Per trent’anni ha fotografato la sua terra, la Sicilia, con immagini in bianco e nero crude e dolorose, denunciando l’attività mafiosa con reportage coraggiosi e incisivi per il quotidiano «L’Ora» di Palermo.

Convinta della validità dell’impegno civile come fattore di cambiamento, nel corso degli anni ha messo il suo talento e la sua passione al servizio di cause diverse, dalla questione femminile, ai problemi ambientali, ai diritti dei carcerati, in veste di fotografa, regista, editrice, ambientalista. 

Letizia Battaglia Born in Palermo in 1935

she also talked about the faces of the poor and the riots in the squares, always keeping the city as a privileged space for observing reality, as well as its urban landscape. The artist 'treats' her work as a manifesto, exposing her beliefs in a direct, true, poetic and cultured way, thus revolutionizing the role of news photography. She learns the technique directly 'on the street', and her images of her are immediately distinguished by the attempt to capture a powerful emotion and almost always a feeling of pity.

letizia--tempio-di-segestebattaglia.jpeg

For thirty years he photographed his homeland, Sicily, with crude and painful black and white images, denouncing the mafia activity with courageous and incisive reportages for the Palermo newspaper "L'Ora".

Convinced of the validity of civil commitment as a factor of change, over the years she has put her talent and passion at the service of various causes, from the women's issue, to environmental problems, to the rights of prisoners, as a photographer, director , editor, environmentalist.

topo.jpeg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder
verifica-sito-google: googlee7485d542ffa9807.html